lunedì 23 giugno 2014

Aspettando Italia - Uruguay.....







Martedì 24 giugno, ore 20 circa 


26 commenti:

  1. Solo che allora avevamo giocatori con le palle, ben amalgamati, ora soltanto stracciaveline strapagati.
    Prendo la bici e stempero nella fatica la visione di questa italietta calcistica, non dissimile dal contesto generale in cui versa la nazione.
    Ciao robi, una amichevole pacca sulla spalla.
    haffner

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordo che nel mondiale dell'82, dopo le prime due penose partite di qualificazione degli azzurri, un onorevole, protagonista di turno, aveva chiesto un'interpellanza parlamentare sullo scarso impegno della squadra! Sappiano come poi andò a finire, ma era veramente un'altra Italia, facile da amare e non come questa, apparentemente senza anima.
      Caro amico, se devi stemperare con la fatica tutte le delusioni di questa italietta (non solo calcistica), non devi più scendere dalla bici.....

      Un abbraccio. robi

      Elimina
  2. A Ro', me sa che tu c'hai 'na speranzona che nun finisce mai, però dovemo pure guarda' 'n faccia la reartà.
    Cor Costa Rica li nostri o erano 'mbriachi de sonno oppuro nun se so' fatti manco na pera.
    Comunque te saluto forte e me metto a spera'.
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Aldo,
      ieri sera abbiamo guardato in faccia la realtà che ci ha tolto l'ultima speranza di sognare (almeno per il calcio) e così siamo sincronizzati con tutto il deludente resto della Nazione.

      Un abbraccio consolatorio. robi

      Elimina
  3. Vinciamo 3 a 1.

    Punto.

    Hasta
    Zac

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo della tua profezia ho continuato a sperare anche dopo il fischio finale, ma i nostri tre goal non sono arrivati...!

      Virgola.

      Hasta
      robi

      Elimina
  4. Scaramanticamente geniale!
    Oggi come venerdì tifo davanti alla tv coi pargoli.
    Forza azzurri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scaramanticamente inefficiente!
      Hai consolato i pargoli...?

      Un abbraccio. robi

      Elimina
    2. Consolarli?! Ci son rimasta più male io che loro!! :( Beata strafottenza!!
      Abbraccio ricambiato!

      Elimina
  5. Quoterò Zac, anche se sono abbastanza scettica.
    Ciao Roby abbraccio. Lidia.
    PS. Stamani ennesimo controllo, ma un pò più rassicurante.

    RispondiElimina
  6. Purtroppo, come volevasi dimostrare.
    Il mio scetticismo ha avuto il sopravvento.
    Ciao grande Roby abbraccio Lidia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lasciamo da parte le delusioni ed affidiamoci alle notizie rassicuranti dei tuoi controlli.

      Un abbraccio. robi

      Elimina
  7. La foto limpida l'ha scattata Haffner, senza sbavature e senza ombre, Robi, prima del morso che diavolo ha fatto la squadra?
    Non hanno scusanti e francamente non mi sento depressa, ne avevo le palle piene dei commentatori che passavano da una santificazione all'altra, scordandosi che nel calcio si usano i piedi e non le conferenze stampa, ma serve usare anche la logica, se uno scende in campo mettendo le scarpe a rovescio (la destra a sinistra e viceversa), alla fine non si può dire che è colpa dell'arbitro.
    Balotelli ha fatto un gol ed è salito agli onori degli altari, sbaglia due reti e nessuno ne parla, va in panchina e si incavola...che vadano al mare, ma che ci restino tutti, Prandelli compreso.
    Hasta Robi, ti saluta un incazzatissimo Maurizio che come te cerca di trovare una scusante che non esiste, hanno giocato da cani, anzi, non hanno giocato proprio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono un intenditore di calcio ed ho visto solo le partite trasmesse dalla RAI, ma l'unica squadra che ha rischiato di farmi addormentare è proprio l'Italia. Il fallimento era nell'aria, anche se la speranza, aggrappata al fatto che la palla è rotonda, è stata l'ultima a cedere.
      Ho apprezzato il gesto immediato delle dimissioni di Prandelli e di Abete perchè di quelli che non vogliono lasciare la carica e la poltrona ne abbiamo già a vagonate!
      Salutami e consola il sanguigno Maurizio.

      Hasta Tina
      robi

      Elimina
  8. pero' il gol degli uruguagi l'avevo beccato, peccato manchino i tre nostri.

    Detto cio', a prescindere dal morso e dall'espulsione, facciamo pena.

    Hasta
    Zac

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che per vincere un mondiale bisogna almeno tirare in porta, cosa che non è stata fatta (tranne la punizione di Pirlo) nell'arco di tutta la partita decisiva per la qualificazione. Quindi, abbiamo fatto pena!

      Hasta
      robi

      Elimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Mi dispiace per l'errore nel contesto "Prognosticato anziché pronosticato". Ma forse prevedere una prognosi infausta può anche essere giusto, visto risultati.
    Ciao.

    RispondiElimina
  11. Tradotti in Euro: bidoni!
    Ciao Spera, un abbraccio. robi

    RispondiElimina
  12. Corna, cornetto, ferro di cavallo etc.
    Per gli azzurri una bella vacanza (con famiglia appresso), una spesa rilevante, una mortsicata.
    Direi che, al momento, a parte le parole, "non abbiamo una squadra".
    W le vacanze,
    banzai43

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a parte la non squadra, mi chiedo se abbiamo ancora una Nazione...!

      Godiamoci un tentativo di vacanza prima di affrontare un ennesimo autunno difficile ed incerto.

      Un caro saluto. robi

      Elimina
  13. Robi, che delusione, guarda....sarà che anche se non seguo più il calcio come una volta quando si tratta di Nazionale sono sempre in prima file....sarà che ci tengo tanto a queste manifestazioni...sarà...sarà che non ci posso ancora passare su come è finita!
    Ho atteso un pò di giorni, ma l'amaro in bocca è rimasto :-(
    Ad ogni modo le tue vignette sono sempre il topo. Peccato non aver potuto "immaginare" l'esultanza dopo la vittoria...pazienza!
    Un abbraccione, carissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le partite della Nazionale di calcio sono le uniche occasioni che ci fanno sentire tutti coinvolti nelle emozioni. Il sospirato sogno è finito quasi subito e non abbiamo potuto vivere le appassionanti attese della prossima partita. Peccato perchè un pò di consolazione dai tanti problemi del Paese era veramente necessaria.

      Ciao carissima Maris, un abbraccione a tutti. robi

      Elimina
    2. Oddio, Robi!! Scusa, ho appena visto un errore pazzesco nel mio commento di prima!!
      Ho scritto "topo" invece di "TOP"!!! Perdonami, ma è chiaro che è stata una svista di battitura!

      Buonanotte!

      Elimina
    3. Oddio, Maris!!! io invece ho pensato ad un tentativo di imitazione delle mie non rare "stranezze" ortografiche e mi hai fatto sorridere.
      Sono errori che succedono perchè non si può sempre essere al TOPO!

      Ciao bellissimi! robi

      Elimina