venerdì 1 febbraio 2013

fotografati i 3 giorni della mer...la

satira,attualità,sfoghi,i giorni della mer...la,situazioni,


satira,attualità,sfoghi,i giorni della mer...la,situazioni,


satira,attualità,sfoghi,i giorni della mer...la,situazioni,


si chiede ancora uno sforzo a tutti gli italiani...

7 commenti:

  1. HO VISTO UNA VIGNETTA SULL'ESPRESSO DI ALTAN,TIRO LA CINGHIA MA NON ESCE PIU' NIENTE.PURTROPPO SARA' CIO' CHE ACCADRA' SE LA TESTA D'ASFALTO TORNERA'.NON POSSO PENSARCI,MA FARA' DI TUTTO E DI PIU',PER FINIRE DI ROVINARE IL NOSTRO PAESE.
    SPERIAMO CHE GLI ITALIANI NEL FRATTEMPO SIANO MATURATI.
    CIAO ROBI.

    RispondiElimina
  2. sperare nella maturità delle generazioni che lo hanno assecondato in tutte le porcate che ha messo insieme nella lunga permanenza al potere è quasi utopia. Solo dalle nuove leve del voto può arrivare quel segnale di svolta assolutamente necessario per riprendere la normalità politica che la "testa d'asfalto" ha azzerato.
    Non è solo un mio pensiero che il collezionista di prescrizioni stia usando gli italiani per il solo motivo di accedere nuovamente a quell' immunità parlamentare che gli bloccherebbe le prossime sentenze della Magistratura.
    Mancano ancora 23 giorni al voto: un'eternità con questo clima di scorrettezza.

    Ciao Gibran (se hai un blog, mi farebbe piacere visitarlo). robi

    RispondiElimina
  3. Verd'anima1 febbraio 2013 17:35

    :(
    ce la stiamo buttando addosso...

    RispondiElimina
  4. ne resteranno sommersi anche quelli che stanno facendo di tutto perchè accada, ma non è una grande consolazione.
    Buon tutto. robi

    RispondiElimina
  5. Ciao manca il profumo poi siamo nell'ambiente giusto e come la mestano tutti i giorni con questi interventi elettorali.
    Cerco di starne fuori ma a sera un po' di notizie vanno ascoltate. Mi Mi ero promesso niente giornali fino a dopo il 15 febbraio ma la TV no.
    Ora ci aspetta la Tares e l'IMU di inizio estate con il 7-30.
    Godiamoci l'inverno e da me la tiratera del terremoto Garfagnino abito a 15km in line d'aria sul versante pistoiese.

    RispondiElimina
  6. ci aspetta un mese di tutti contro tutti. Mai come questa volta arriveremo tutti stressati alle elezioni.

    Leggo che il terremoto vuole guastarti ulteriormente l'inverno.
    Speriamo che la terra abbia più cognizione dei terrestri...

    Ciao Andrea. robi

    RispondiElimina
  7. Tra non molto non ne resterà più, se non metti carburante non c'è trasformazione.

    Notte buona Robi ;-))

    RispondiElimina