domenica 29 settembre 2013

Vendetta, tremenda vendetta...

con la banale scusa del mancato blocco dell'aumento IVA, l'ex premier (attualmente pregiudicato) vuole far dimettere dal Governo tutti i parlamentari del Pdl

satira,opinioni,sfoghi,berlusconi,dimissioni parlamentari pdl,vendetta personale

 

17 commenti:

  1. Il tempismo lo tradisce. La paura della decadenza non può esprimerla e allora, trova la scusa per spiegare le dimissioni dei ministri del Pdl, legandola all'aumento dell'Iva. Ma è credibile come era credibile quando diceva che Ruby era la nipote di Mubarak. Ciao, un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. stranamente, gli credono sempre e solo quelli che a suo tempo avevano certificato, con il voto in Parlamento, la parentela di Ruby con Mubarak.Tuttavia, dalle notizie in arrivo, forse per il timore di lasciare la poltrona o forse per il tentativo di riconquistarla con un altro governo, si sta evidenziano qualche malcontento per la troppa aggressività del loro capo. Io penso che neanche un bambino dell'asilo avrebbe osato questo patetico capriccio. Non so cosa augurarmi con il confronto di mercoledì voluto dal Premier Letta, ma un rattoppo con il Pdl sarebbe solamente il prolungamento di un'agonia dannosa per il Paese.Buona settimana. Un abbraccio. robi

    RispondiElimina
  3. Io domando e dico ma possibile che questo folle è ancora a piede libero?Dimmi Robi tu che ne sai più di me e in questi tempi hai più freddezza per dirmi la tua dato che io esplodo di rabbia, esiste una possibilità che è una per togliersi il berlufolle dai cabasisi prima che sia troppo tardi?Un salutone,aldo.

    RispondiElimina
  4. caro Aldo,questo "elemento da sbarco" (come si diceva ai nostri tempi) continuerà a fare danni anche a "piede occupato"...Ti assicuro che la mia rabbia è uguale alla tua e di molti altri italiani che si sentono impotentemente presi in giro da quasi venti anni.Ritengo che la possibilità di togliercelo dai cabasisi sia una sola, ma secondo una sua dichiarazione, avverrà solamente solo dopo il suo centoventesimo compleanno... e quindi non saranno più cazzi nostri perchè noi siamo esseri umani normali e lasceremo questa terra entro i parametri statistici.Buona settimana. robi

    RispondiElimina
  5. Ciao Robi e buona giornata a te. Anche se siamo nel caos completo, ho due motivi per consolarmi. Il primo, pare proprio che il piffero del pregiudicato abbia qualche nota stonata visto che qualcuno tra i suoi servi sta provando a smarcarsi. Da questa settimana, abbiamo i diversamente berlusconiani.L'altra, è che se davvero dovesse uscire da quel parlamento come un cittadino qualunque e senza più un parlamento intero a fargli da "scudo" umano, come ho già detto da Zac, lo aspettano tanti di quei processi già iniziati o da iniziare che dubito possa rimanere ancora in questo Paese e non , invece, emulare il suo amico bettino.Comunque, una volta fuori gioco lui, il centrodestra come lo conosciamo oggi è finito. Io mi attacco a questo per sperare in qualcosa di buono!

    RispondiElimina
  6. ciao Carlo,in considerazione del fatto che io sono molto più carogna di te nel leggere fra le righe di questi impostori professionisti, penso che la definizione di Alfano (diversamente berlusconiano) e di quelli che intendono seguirlo, sia stata studiata a tavolino insieme al loro sovrano.Ma quando mai i "topidielle" hanno osato dissociarsi da una qualsiasi presa di posizione del loro sponsor!! Questo rigurgito di apparente serietà puzza di imbroglio in vista della fiducia al governo che non potrebbe essere confermata se tutti seguissero la linea dura dei falchi a metà.Forse mirano ad un "ma sì volemose bene..." e facciamo insieme una bella amnistia che permetta al pregiudicato di leggere per l'ennesima volta sulla fedina penale: "innocente ad personam".Mi ripeto: la destra e la sinistra hanno bisogno di persone serie con l'unico obiettivo di risollevare insieme questo Paese allo sbando. Se e quando succederà (e se mi lasceranno usare il PC nella Casa di riposo...) i miei "pensieri immaginati" riguarderanno solo più le ricette delle torte ed i fidanzamenti delle olgettine rimaste senza bonifico mensile...Ciao Carlè, alla prossima! Buon pomeriggio. robi

    RispondiElimina
  7. Non so perchè, ma mi sono venuti gli stessi tuoi dubbi. Daremo la fiducia ma in cambio vogliamo il capo immacolato.Per troppi anni hanno tramato, per rovinare il paese e, che adesso tutto insieme gli sia venuta una crisi di coscienza non ci credo.Quando saremo nella casa di riposo, ci terremo in contatto con il pc e, le ricette te le manderò sono abbastanza brava.Ciao Roby un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. anche tu maliziosa...? A pensare male, con questi, ci si azzecca sempre! Mercoledì dovranno scoprire le carte e speriamo che Letta continui a non essere Giò Condor.Grazie per la futura collaborazione gastronomica...Ciao Gibran. Ti abbraccio. robi

    RispondiElimina
  9. Ciao Robi,peggio di così....! Ma ancora non sappiamo come finirà e se riesce di ricucire almeno per qualche tempo.Tutto è sossopra. Non rispondermi all'indirizzo di cui sopra su cui ho trovato scritto che i commenti sono chiusi. Se vuoi ,rispondimi da qui stesso o all'altro mio blog.corinina.il cannocchiale.it Lo trovi su Google.Ciao e buona fortuna!Corinina

    RispondiElimina
  10. Grazie della tua gradita visita al blog Il cannocchiale. Come hai ben capito mi serve per vedere lontano e commentare i fatti misteriosi che si svolgono non si sa con quali intenzioni. Un sorriso.Corinina

    RispondiElimina
  11. ...e quindi informami se avvisti fatti misteriosi ed interessanti!Ricambio il sorriso. robi

    RispondiElimina
  12. Non so se hai visto la puntata di questa di Ballarò, so che sto ridendo ancora per la rissa che si è scatenata tra Cicchitto e Sallusti, il primo ha dichiarato che domani il pdl voterà la fiducia a Letta, Letta nipote ha respinto le dimissioni e mnch...Robi, mi sa che il vecchio porco questa volta ha sbagliato pusher, gli hanno venduto allucinazioni fasulle.Notte buona e un saluto a Lina ;-))

    RispondiElimina
  13. ribadisco che a salvaguardia delle coronarie, l'ultimo spettacolino politico a cui ho assistito è stato quello di Santoro-Travaglio-Berlusconi. Di Ballarò visualizzo su YouTube, a posteriori, l'intervento satirico di Crozza.Per farmi male, tuttavia, faccio notte con Cruciani e Parenzo sulla radio, finchè sonno non mi separi. Da carogna (come mi avete fatto progressivamente diventare, ma avevo già tanto del mio...) questa mattina mi sono svegliato con la convinzione che questa rivoltina del Pdl sia stata pianificata a tavolino per scopi suggeriti dai sondaggisti e che non tarderanno a manifestarsi. Ritengo che l'unico cagnolino del partito che osi abbaiare contro il padrone assoluto sia Dudù!Buona giornata, tutta da analizzare con attenzione.Hastarobi

    RispondiElimina
  14. e uno schifo, vuole far cadere il governo per essere eletto lui come premier, ma dalle ultime notizie sembra che Alfano gli tenga testa e voglia che si voti per tenere in piedi il governo, del resto Alfano sta ragionando con la sua testa, ora lui e vice premier dunque a un grande potere, se il governo cade lui perde questo suo potere e ritorna dietro zio Silvio, che nel nuovo governo sarebbe lui e solo lui a prendere le decisioni e gli altri gli dovrebbero stare dietro come cagnolini ..ma si vede che Alfano si e stancato di essere il cagnolino di Silvio eheh

    RispondiElimina
  15. loretta dalola2 ottobre 2013 14:28

    vorrei contestare il testo e il senso della tua vignetta - è impossibile - ggrrr - ciao

    RispondiElimina
  16. hai ragione Loretta, è impossibile, in quanto anche la vendetta è finta come tutte le azioni che questo "contenitore di falsità" utilizza per raggiungere i suoi scopi delinquenziali- doppio ggrrr - ciao. robi

    RispondiElimina
  17. stanno solo giocando, Marco, è inutile sperare che qualcuno dei suoi cagnolini (a parte Dudù) possa mostrargli i denti, dopo che per venti anni hanno usato solo la lingua... Ciao. robi

    RispondiElimina