martedì 25 giugno 2013

anagramma sentenza ruby

satira,attualità,processo ruby,berlusconi,condanna a sette anni,politica,

20 commenti:

  1. A parte le grasse risate che mi son fatto con questa vignetta, la presente e' per ringraziarti di cuore per il regalo

    http://zacforever.wordpress.com/2013/06/25/la-brigata-condominio/

    Davvero commosso.

    Hasta
    Zac

    RispondiElimina
  2. ...'andiam andiam andiamo a lavorar'...e il primo nano berlufolle ai lavori forzati!
    Un salutone,
    aldo.

    RispondiElimina
  3. Ecco tornato il genio delle vignette :-)
    "Biancaneve e i sette anni"....devo proprio leggere questa favola riveduta e corretta e spero che il finale poi non mi lasci l'amaro in bocca (vedremo dopo l'appello).

    Un abbraccione, Robi!!!

    PS: ho dato un'occhiatina al "condominio" grazie al link di Zac....ed è proprio bello!! ma non avevo dubbi sul tuo talento :-)

    RispondiElimina
  4. caro Zac,
    sono io che devo ringraziare David e te per l'idea e l'opportunità che mi avete dato di partecipare con le mie immagini alla più vera e pura "Brigata Condominio" della sinistra.

    Hasta
    robi

    RispondiElimina
  5. ciao Alduccio,
    grazie del passaggio spiritoso ed auspicabile...
    Sono in arretrato sui tuoi post, ma rimedierò in giornata.

    A presto. robi

    RispondiElimina
  6. cara Maris,
    come devo ripeterti che non sono eugenio!
    Grazie però di rincuorarmi sempre con i tuoi apprezzamenti.

    Nelle mie "vv" (vignette veggenti) ho già previsto l'amnistia del perseguitato entro Ferragosto 2013. Spero di aver letto male la sfera di cristallo riguardante il nostro "stranissimo Paese".

    Grazie anche per il PS.

    Abbraccione ricambiato. Ciao. robi

    RispondiElimina
  7. Non mi stancherò mai di ripetere che sei semplicemente fantastico e, d'altronde, non manchi occasione per dimostrarlo!

    Ciao Robi e buona giornata. Vengo ora da Zac per continuare a ridere anche qua! Però vi avverto: se va avanti così dovrò iscrivermi a qualche gruppo di alcolisti anonimi! Ieri sera, per festeggiare, ho usato e abusato di una buona bottiglia di vino! Che festa amico mio e non tanto per gli altri anni di galera che accumula sto delinquente pervertito, non vedrà mai le sbarre di una cella, ma per l'interdizione a vita dai pubblici uffici!! Che goduria!!! L'unico modo per togliercelo dalle palle, visto che se fosse per la maggioranza degli italioti continuerebbero a votarlo e, soprattutto, ad imitarlo!

    RispondiElimina
  8. Porc... che macello! Devo essere ancora sotto "botta" alcoolica! Cancella pure!!!

    RispondiElimina
  9. ed io non mi stanco di ringraziarti!

    Caro Carlo, quante volte abbiamo già stappato bottiglie con l'idea che questo castigo del secolo si togliesse dai piedi definitivamente in modo che l'Italia potesse avere l'opportunità di ridiventare un Paese normale?
    Beviamoci pure sù ad ogni condanna, ma non illudiamoci che il concussore, corruttore, puttaniere e quant'altro di peggio non ci tormenti più l'esistenza con la sua devastante presenza in politica, anzi prevedo che tutta la sfoderata finta bontà di quest'ultimo periodo (nel tentativo di ammansire i giudici) si girerà in vendetta personale attraverso azioni di disturbo alla stabilità del Paese che i suoi irriducibili seguaci opereranno a suo comando.
    Così è, anche se non ci pare.....

    Ciao Carlè, buon pomeriggio. robi

    RispondiElimina
  10. guarda che alla "botta" alcoolica ci avevo creduto, non era necessaria la ripetizione e la ripetizione del commento...
    Evviva il vinello! Ciao Amico. robi

    RispondiElimina
  11. Aspettate, cari, quello troverà qualche escamotage per uscirne in bellezza. Non mi fido fino a che vedrò la sentenza definitiva.

    Mi fa piacere, Robi, che hai ripreso "vigore". :-)
    Io sono ancora in apnea.

    RispondiElimina
  12. cara Nadia,
    purtroppo sono convinto anch'io che canterà un'altra vittoria con la cancellazione dei reati tramite amnistia o qualche altra porcata a suo favore. Il problema sarà che sentendosi innocente imperverserà per altri 40/50 anni nella storia di questa nostra incredibile Nazione.

    L'apnea, a volte, diventa necessaria. Buon mare. robi

    RispondiElimina
  13. Verd'anima25 giugno 2013 19:28

    era ora!! Per la sentenza e per il tuo rifarti vivo... stavo per venire a ... sfondare la porta di quel condominio!!! ^_^

    RispondiElimina
  14. persone come te e con la tua cultura (io sono un'eccezione!) hanno sempre la porta aperta in quel condominio.

    La sentenza di ieri ci fa solo capire che la giustizia non si è fatta intimorire nè dal recente falso buonismo dell'imputato, nè dalle patetiche difese televisive diffuse in prima serata dalle sue reti e nè dallo starnazzare delle sue adoranti donne di governo.
    Auguro, come intende fare la giustizia, che siano condannati anche tutti quei falsi testimoni che si sono fatti comprare per ribaltare quelle verità raccolte minuziosamente nel corso delle indagini.

    Ciao. A presto. robi

    RispondiElimina
  15. Non credo che l'ottavo nano metterà mai piede in carcere, anche perché se dovesse davvero tirare una brutta aria chissà dove volerebbe via. Per me l'importante è che smetta di far danni in politica, l'importante è l'interdizione dai pubblici uffici, poi alle sue prigioni non ci credo minimamente.

    E comunque ha ragione Maris, sei proprio Eugenio! Troppo bravo!!! Te lo scrivo ovunque perché sono rimasta a bocca aperta di fronte alla tua verniciatura del condominio! Complimentoni!!!!

    RispondiElimina
  16. Ho visto solo adesso la vignetta condominio, grazie Roby in cucina mi trovo a mio agio,sono magra ma......non così giovane e bella.
    Sei favoloso,sono felice di averti conosciuto,GRAZIE di cuore.

    Ma temo che del gallo spelacchiato e con la cresta posticcia,avrà ancora una legge a personam e,tornerà pulito come un bebè.
    Comunque già girano voci dell'erede Marina,che risate ha denti stretti.
    Ciao Roby a presto.

    RispondiElimina
  17. cara Gibran,
    allora devo dirti che anch'io non sono proprio come quello che vede Barabba Marlin dallo spioncino.....
    Ti ringrazio per le belle parole che mi hai scritto.

    Sul "galletto" sono anch'io della tua idea. Ho sempre apprezzato il silenzio dei figli sugli scandali del papà, invece in questa occasione si sono scatenati contro la sentenza, incuranti di tutta la documentazione che l'ha originata. Su Marina penso che sia coraggiosa, ma non fino al punto di portare in politica il suo ingombrante cognome, ormai detestato dall'80 per cento degli italiani, ma penso pure che per salvare le aziende del gruppo si adatterà a fare anche questo passo.

    Ti auguro la buonanotte. Ciao, robi

    RispondiElimina
  18. ciao Fru,
    che "silviontolo" vada in carcere non ci crede nessuno anche se sarebbe la fine che si merita, non per questa sentenza, ma per i danni morali (oltre a quelli economici) provocati al Paese con le sue leggi personali.
    Che vada pure a godersi la vecchiaia nel posto più bello del mondo, ma ci lasci vivere in pace questo futuro che già fa acqua da tutte le parti.

    L'imbianchino eugenio ringrazia la "meglio gioventù" e buonanotte Fru.

    RispondiElimina
  19. Da come li hai posizionati mi da la sensazione che lo stiano inseguendo per pestarlo a sangue ;-))

    Che dire, basta, non ti faccio più complimenti, ma sappi che ti reputo "la battuta più feroce del web" ;-))

    A proposito del Condominio...meno male che i miei peccati sono caduti in prescrizione. ;-))

    Ci hai proprio lustrato e illustrato la facciata ;-))

    Buona serata Robi, un salutone a Lina ;-))

    RispondiElimina
  20. ciao Tina,
    non gli ho messo la scorta apposta!

    "La battuta più feroce del Web" mi fa sentire un "Blog boy" dentro ad un post western... Come complimento mi piace moltissimo.
    Non so se hai letto che c'è un nuovo pirla di Scelta Civica che vuole "ammazzare" i blog. Dal momento che sono diventato "feroce" spero che ammazzino lui e tutti gli altri coglioni che hanno firmato l'iniziativa.

    Quindi puoi ricominciare a peccare?

    A quelli che non conoscevo del Condominio non ho potuto che attaccarmi a qualche loro particolarità cercando di renderla spiritosa. E' stato un modo per conoscere nuovi personaggi che essendo nel giro di Zac non possono che essere culturalmente selezionati.

    Lina salutata, ricambia. Notte buona (imparato da te). robi

    RispondiElimina