giovedì 24 gennaio 2013

Questi nostri eroi...

satira,attualità,candidati e non,eroi del nostro tempo,fabrizio corona,


satira,attualità,candidati e non,eroi del nostro tempo,fabrizio corona,


satira,attualità,candidati e non,eroi del nostro tempo,fabrizio corona,


satira,attualità,candidati e non,eroi del nostro tempo,fabrizio corona,


satira,attualità,candidati e non,eroi del nostro tempo,fabrizio corona,

23 commenti:

  1. Verd'anima25 gennaio 2013 09:59

    :( calo un velo pietoso sui suddetti... dinor-eroi...
    :)) lascio un sorriso di stima e di apprezzamento all'EROE dei pensieri immaginati! Grazie perchè ci sei!

    RispondiElimina
  2. Però... quelli che rimangono, secondo me, sono anche peggio degli "eroi in codice". Inoltre, la cosa surreale è che a fare da selezionatore degli impresentabili, è stato il più impresentabile!

    Ciao Robi, buon fine settimana.

    RispondiElimina
  3. Proprio oggi l'ho sentito dire,che all'Italia ci vuole un rinnovamento e,solo con lui e gli amici di merende ci potrà essere.Si può essere più spregevoli di così.
    Ciao roby buon fine settimana. ;)

    RispondiElimina
  4. sorriso arrivato a uno dei tanti italiani stanchi di subire in silenzio.

    Lascio un abbraccio di gratitudine e di affetto per essermi sempre vicina.robi

    RispondiElimina
  5. Quando vedo che gli eroi sono questi qui....sono contenta di essere una semplice persona e non un eroina ;-)

    Un salutone al più prolifico e interessante vignettista della blogosfera!
    Buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  6. esattamente, ma nessuno glie lo dice in faccia e noi dobbiamo continuare a sentire le sue lezioni di moralità. E' ormai chiaro che il suo vergognoso tentativo di riprendere la guida del Paese sia spinto dalla sua megalomane voglia di vendetta che si scatenerà (in caso di una improbabile vittoria alle elezioni) a colpi di fiducia su tutte le leggi che lo riguardano personalmente, fottendosene, come sempre, di quello che lui ha definito "un paese di merda".

    Ciao Carlè. Divertiti. robi

    RispondiElimina
  7. ciao Gibran,
    ormai parla a ruota libera, senza il minimo pudore, su ogni argomento.
    Il consiglio di questo atteggiamento arriva dai suoi sondaggisti che conoscono molto bene la voglia degli italiani di vendersi al miglior offerente, senza valutarne gli effetti devastanti per il Paese.
    E' chiaro che l'Italia ha bisogno di pulizia e rinnovamento, ma è proprio da quella sporcizia che ha accumulato nei troppi anni della sua vergognosa gestione.

    Buon fine settimana anche a te. robi

    RispondiElimina
  8. cara Maris,
    gli eroi siamo noi a sopportare tutto il male che ci hanno fatto e che ci faranno ancora.

    Mi aspettavo dell'universo..., ma almeno ho ancora "spazio" per migliorare!

    Lascio un abbraccio a tutta la stupenda famiglia. robi

    RispondiElimina
  9. Ti sei superato ;-))

    Come ho scritto, quelli rimasti in lista sono degni di una lista di ricercati, ma dice bene Carlo, la lista è stata stilata da uno che ha in corso un processo per bancarotta fraudolenta, per inciso, quello corso dietro a cosentino per recuperare la stessa.

    Non vedo l'ora che questa buffonata finisca, che sia il 26 febbraio sera e poter scrivere senza tenere l'orecchio attento al TG di turno.

    Buona serata Robi, saluta Lina per me ;-))

    RispondiElimina
  10. e senza mettere la freccia...!

    Hai ragione Tina, stiamo assistendo ad una buffonata senza precedenti, ma sperare che finisca la sera del 26 febbraio è troppo ottimistico, a meno di una larga vittoria della sinistra che renda possibile la gestione del Paese con una nuova serietà.

    Lina è già a nanna e se la sveglio sono guai..., la saluterò domattina.

    Buonanotte anche a voi. robi

    RispondiElimina
  11. Spero anch'io che giunga presto il 26 di sera, avrò un anno in più ma ne guadagnerò due in meno non vedendo e sentendo questo strazio.
    E se lo psiconano di Arcore fosse bocciato a dovere, andrei sul terrazzo che da sulla via di casa mia cantando a tutta voce la badoglieide.
    Ciao robi.
    haffner

    RispondiElimina
  12. se l'imbroglione storico sparisse per sempre dalla scena politica, il nostro Paese avrebbe la lenta possibilità di ritornare, almeno moralmente, normale. L'odio che sta generando fra la popolazione, ancora esasperata dal suo vergognoso governo di sudditi e venduti, è un brutto segnale per l'immediato post elezioni. Solo una sua inequivocabile e netta sconfitta potrà alleggerire la tensione di cui l'Italia non ha assolutamente bisogno.
    Ho solo un piccolo balcone che da sul cortile, ma voleranno tappi di Valdobbiadene in tutte le direzioni.
    Ciao haffner. robi

    RispondiElimina
  13. Diavolo. Ed io che ero rimasto all'Italia dei Santi, dei Poeti e dei Navigatori.

    Sto veramente invecchiando. Non riesco a tenere il passo.

    Darò un'ultima occhiata alla Minetti.

    Ciao Roby, buona domenica.

    banzai43

    RispondiElimina
  14. L'ultima è esilarante! Per fortuna che non può candidarsi!

    RispondiElimina
  15. Ti ho scritto ieri ,ma non vedo tra i ta nt il tuo messaggio. Evidentemente dovrò far rivedere il mio computer. Intanto un saluto domenicale. A presto. Le tue vignette sono di mio alto gradimento .
    Corinina

    RispondiElimina
  16. caro Banzai,
    quelli dell'Italia che hai descritto non ce li leva più nessuno, ma anche questi non scherzano...

    In riferimento all'occhiata (e vale anche per me), correggo in penultima...

    Buona settimana. robi

    RispondiElimina
  17. ciao Penny,
    mi fa molto piacere leggerti ottimista..., in genere gli indagati e i condannati hanno una corsia preferenziale per entrare in Parlamento!
    A presto. robi

    RispondiElimina
  18. Ciao Corinina,
    ultimamente ho avuto anch'io parecchi problemi con l'invio dei commenti, forse provocati dal difettoso funzionamento di Internet Explorer.
    Ti ringrazio per il graditissimo apprezzamento.

    A presto e buona settimana. robi

    RispondiElimina
  19. Quella su Mangano e' straordinaria.

    E, come ho già scritto qua, ti riconsiglio di metterti in contatto con qualche testata giornalistica per farle pubblicare, dietro giusto obolo si intende.

    Ne pubblichi certe che sono di gran lunga superiori a ElleKappa, Vauro, Gianelli e altri, non sto scherzando.

    Hasta
    Zac

    RispondiElimina
  20. caro Zac,
    io ti ringrazio per l'apprezzamento ed il consiglio, ma restare con voi e con chi si aggiunge ogni tanto fra gli Amici è l'unico modo per assaporare i miei giorni in piena libertà, scollegato da quel mondo reale nel quale non intendo più disperdere sensibilità. Voglio solo essere un autunno pigro e un pò pensante, ma

    hasta siempre, robi

    RispondiElimina
  21. Ok, non lo faccio piu'....

    Hasta
    Zac

    RispondiElimina
  22. Grazie pia, ricambio (vista l'ora) in buona, tranquilla serata. robi

    RispondiElimina