domenica 20 gennaio 2013

Soluzione all'italiana.

satira,attualità,marcello dell'utri,richiesta di condanna,

12 commenti:

  1. Robi....sarebbe una soluzione all'italiana davvero da choc!!!
    Mi rifiuto di pensare che una cosa del genere sia possibile...o almeno lo spero vivamente.

    Un abbraccio domenicale (molto piovoso, purtroppo :-( )

    RispondiElimina
  2. Personalmente lo manderei per sette anni in Jakuzia con il martello e lo scalpello in mano a fare cubetti di ghiaccio per il campari soda.
    ciao robi.
    haffner

    RispondiElimina
  3. ciao Maris,
    ci sarebbe una soluzione alternativa ancora peggiore e te la lascio immaginare...

    Qui da noi era previsto un week end di neve, ma abbiamo visto solo pochi fiocchi svolazzare senza voglia di cadere...

    Buona settimana a tutti. robi

    RispondiElimina
  4. Verd'anima20 gennaio 2013 18:33

    Una tale vergogna spero rimanga solo un tuo pensiero immaginato...
    Mah... :( :( :(

    Ciao amico, un caro saluto per te e Lina...

    RispondiElimina
  5. e se fa un bel lavoro, prolungargli il contratto per altri sette anni!

    Ciao haffner. robi

    RispondiElimina
  6. abbiamo già visto di tutto e anche quelle che dovrebbero essere esagerazioni "immaginate" potrebbero diventare un buon suggerimento a chi ci ha già fatto digerire il peggio del peggio.

    La mia amarezza per la nuova vergogna che sta imperversando nel Paese, mi costringe ad esporre con rabbia tutta la mia cattiva ironia.

    Ciao cara Verd'anima. Un abbraccio da noi.

    RispondiElimina
  7. Verd'anima20 gennaio 2013 18:59

    Posso fare qualcosa per rendere meno amara la tua amarezza e meno rabbiosa la tua rabbia?

    RispondiElimina
  8. cara Verd'anima,
    condividendone i motivi che le scatenano, come hai sempre fatto, è un grande e gradito aiuto.
    Grazie per questo commento. robi

    RispondiElimina
  9. Io lo manderei al 41 bis a pane e acqua,e dormire in un bancaccio (asse di legno senza materasso) come diceva mio padre.
    I nostri padri costituente si staranno rigirando sulla tomba,se potessero vedere la nostra Italia come è scesa in basso negli ultimi venti anni.
    Ciao Robi posso chiamarti così?

    RispondiElimina
  10. ciao Gibran,
    a me basterebbe anche che se ne andasse fuori dalle scatole per sempre, dall'altra parte del mondo e dimenticare che esista.
    I nostri padri non avrebbero dato spazio ad un imbroglione del suo calibro.

    Gradito Robi e con r minuscola meglio ancora, quello sono io...
    Grazie della visita. robi

    RispondiElimina
  11. Intanto è stato l'unico trombato per la Sicilia, chi glielo dice a "cosa sua" che devono cercarsi un altro candidato?

    Hasta Robi ;-))

    RispondiElimina
  12. gli manderanno un "pizzino", in attesa di istruzioni.

    Hasta Tina
    robi

    RispondiElimina